Archivi categoria: Catania

Origine della vita

La presidente dell’archeoclub di Catania Giusi Liuzzo, nell’ambito degli incontri culturali del sodalizio ha presentato il dott.re Claudio Bonanno sul tema”: Chi era L.U.C.A. –Origine della vita Il dott.Claudio Bonanno in 29 slides , ha cercato di riportare, all’attenzione del pubblico , un interrogativo che ancora oggi si dibatte fra credenze e …quasi certezze:l’origine della vita sulla faccia della Terra. Secondo un credo religioso per mezzo di un Essere superiore ; secondo altri , dagli spazi siderali più profondi : panspermia ed infine , come afferma la Scienza , tramite un evento casuale nel lungo tempo di ben 13,8 miliardi di anni dal cosiddetto BIG-Bang ( il grande scoppio ). Iniziando con l’idrogeno , di massa intorno ad 1 si formò l’acqua che noi troviamo in abbondanza sulla Terra che dette le condizioni adatte alla formazione della vita. Man mano, nei miliardi di anni, si iniziarono a formare i pianeti, i satelliti, le stelle ,le galassie presenti, nell’Universo più profondo. Continua la lettura di Origine della vita

Il professore Ferdinando Testa presenta: “Il sogno: ombre e luce della Coscienza”

ARCHEOCLUB –  Il sogno accoglie le esperienze di vita legate al mondo della sofferenza psichica e prospetta le diverse possibilità di cura partendo dalla visione junghiana. A parlare è il dott. Ferdinando Testa , psicologo, analista Iunghiano, nell’ambito delle incontri culturale organizzati dalla presidente archeoclub di Catania, Giusi Liuzzo, il quale aggiunge, il sogno alberga nell’animo umano, costella come una linea di confine la relazione tra la vita e la morte, la categoria della necessità e quella della possibilità, invitando il sognatore a raccontare e a raccontarsi usando un linguaggio antico e pregnante, oscuro e ricco di paradossi, enigmatico e prospettico, aprendosi sulla pianura dell’esistenza umana fatta di senso e non senso. Continua la lettura di Il professore Ferdinando Testa presenta: “Il sogno: ombre e luce della Coscienza”

Le orme del Caravaggio in Sicilia

Catania – Il 23 gennaio, presso l’auditorium della scuola Pizzigoni, si

logo Archeoclub Italia

è tenuta la conferenza, organizzata dall’ArcheoClub Catania – presidente  prof.ssa Giusi Liuzzo – dal titolo “Dalle tenebre alla luce – Le orme del Caravaggio in Sicilia”. Relatore il dr. Enrico Licciardello. La relazione su Michelangelo Merisi, conosciuto come Caravaggio, inizia sottolineando che la data ed il luogo di nascita (Milano 29 settembre 1571) e quella della sua scomparsa (Porto Ercole 18 luglio 1610), che non sono gli unici elementi incerti della sua biografia. Egli visse in una società particolarmente instabile e violenta, in un’epoca di profonda crisi sociale che il Merisi ha intensamente vissuto, manifestando tutte le contraddizioni della sua epoca.

Continua la lettura di Le orme del Caravaggio in Sicilia